“Abbiamo organizzato per il 25 marzo all’Angelicum di Roma la manifestazione “Italia Sovrana in Europa” per raccontare la nostra idea di Europa: un’idea di Confederazione, un modello completamente diverso da quello verso il quale si vuole andare. Ribadiremo che non siamo noi a stare contro l’Unione Europea ma i burocrati e gli usurai che la governano: loro hanno massacrato un sogno fatto di identità, di diritti, di popoli sovrani trasformandolo in una specie di comitato d’affari che fa gli interessi di pochi. Con noi a Roma ci saranno importanti personalità come Giulio Tremonti, Vittorio Sgarbi, Gian Micalessin, Diego Fusaro e Luciano Barra Caracciolo che terranno delle piccole lectio magistralis. Infine le conclusioni politiche, per raccontare cosa faremo una volta al governo in rapporto all’Europa: dicono che noi facciamo paura o che bisogna fermare la paura dei populismi ma alle persone fa molta più paura vedere un’Italia imbeccata dall’Europa che in un pomeriggio trova 20 miliardi per MPS ma che dopo 8 mesi non ha ancora consegnato le casette ai terremotati”.
Lo ha detto in una intervista a Rainews il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Condividi

Facebook

Twitter

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.