“Il rischio di derive normative pro gender in Campania è dietro l’angolo a causa delle proposte di legge sulle discriminazioni di genere presentate dalle sinistre in Regione. Nel corso dell’incontro effettuato nei giorni scorsi con le associazioni pro life e pro family Noi per la Famiglia – Comitato Difendiamo i nostri figli – Alleanza Cattolica – Marcia per la Vita -Sentinelle in Piedi della Campania, mi sono impegnato ad essere il primo referente e interlocutore in consiglio regionale della neonata ‘Cabina di regia’ sul tema, con l’impegno di studiare opportune strategie di confronto e monitoraggio. Una battaglia condivisa che proseguirà con forza nei prossimi mesi”. Ad affermarlo in una nota il consigliere regionale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale Luciano Passariello, promotore dell’incontro le associazioni a cui ha partecipato anche il responsabile nazionale del Dipartimento Vita Famiglia e Confessioni religiose del Partito Federico Iadicicco e il dirigente regionale di Fratelli d’Italia Luigi Mercogliano, responsabile del Dipartimento Regionale Vita Famiglia e Confessioni religiose di Fdi Campania.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.