«Fratelli d’Italia non poteva che votare no, no, no e ancora no a una legge elettorale pessima, fatta con metodi vergognosi da un Parlamento di irresponsabili che non hanno paura di consegnare l’Italia a cinque anni di ingovernabilità. E che non si preoccupano di privare gli italiani del diritto di scegliersi i propri rappresentanti. Noi non potevamo starci e ci dispiace che altri siano disponibili».

È quanto ha dichiarato interpellata dai giornalisti alla Camera il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni al termine del voto di fiducia sulla legge elettorale in corso a Montecitorio. In aula Fratelli d’Italia ha votato no alla fiducia.

 

Condividi

Facebook

Twitter

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.