“I detti popolari hanno sempre ragione. A Roma si dice che il più pulito ha la rogna. Di fronte all’arresto di un ‘cittadino’ candidato dei 5 stelle che da Agrigento  gridava ‘honestà’ per poi comportarsi tale e quale a quei criminali che voleva combattere si può concludere che la parabola del partito-comica si sia compiuta.
Il bluff dei “geneticamente diversi” ormai è svelato: sono come gli altri ma, non avendo alcuna cultura politica dietro le spalle, sono molto peggiori tra tutti. Dilettanti che stanno distruggendo le istituzioni repubblicane con un’arroganza che non conosce pari. La buona politica sappia rappresentare al meglio le speranze dei tanti cittadini che sono stati ingannati da Grillo”.  E’ quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale Fabio Rampelli.
Condividi

Facebook

Twitter

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.