“Stanotte un manipolo di vigliacchi ha distrutto il gazebo di Fratelli d’Italia a largo Leopardi. Ormai siamo vittime di un clima di odio stile anni ’70, fomentato purtroppo anche dalle forze politiche di sinistra e dei 5 Stelle. Spiace sottolineare come stia diventando ogni giorno sempre più difficile fare politica senza rischiare contestazioni o peggio aggressioni, come del resto accaduto a Livorno al presidente di Fdi Giorgia Meloni. Nel condannare ogni forma di violenza evidenziamo che atti vili come quello di largo Leopardi non ci fermeranno”. 

 
È quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti di Fdi, Federico Mollicone, candidato alla Camera, Federico Iadicicco, candidato al Senato e Stefano Tozzi capogruppo nel I Municipio
Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi