“Il governo di Londra userà parte dei fondi destinati al contrasto dell’immigrazione clandestina per costruire carceri in Nigeria.

In questo modo gli inglesi risparmieranno 40 mila euro a detenuto, svuoteranno le patrie galere, assicureranno la certezza della pena e rimanderanno a casa i clandestini.

Non solo: Londra ha già chiuso accordi per il trasferimento di detenuti anche con Albania, Ruanda, Giamaica e Libia.

In Italia un detenuto su tre è straniero. Tra le cose che il prossimo governi deve fare c’è copiare su questo la gran Bretagna”.

Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.