fbpx

“L’aggressione ai due agenti di polizia penitenziaria nel carcere di ieri sera nel carcere di Ariano Irpino, denunciata dal l’Uspp (Unione Sindacati di Polizia Penitenziaria, conferma la situazione esplosiva che vivono gli istituti penitenziari italiani, tra sovraffollamento e mancanza di strumenti per tutelare l’incolumità della polizia penitenziaria”: è quanto dichiara in una nota, Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli di Italia e responsabile Giustizia, esprimendo solidarietà ai due agenti aggrediti.

“L’emergenza carceri dovrà essere una priorità che il prossimo Parlamento sarà chiamato ad affrontare con un intervento legislativo che rimetta al centro il lavoro e la dignità del corpo di polizia penitenziaria” conclude Cirielli

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.