“Una protesta giusta, condivisibile e che spero trovi subito risposta in Parlamento”: lo afferma in una nota Edmondo Cirielli, Questore della Camera dei Deputati e responsabile Giustizia di Fratelli di Italia, esprimendo pieno sostegno alla mobilitazione dell’Ugl-polizia penitenziaria che questa mattina ha promosso sit-in e manifestazioni davanti le Prefetture delle principali città d’Italia.

“Negli ultimi cinque anni il gruppo parlamentare di Fratelli di Italia ha più volte denunciato l’assoluta inadeguatezza delle politiche dei governi del Pd nel comparto sicurezza. Politiche che hanno prodotto un sistema penitenziario fallimentare in cui i detenuti godono di trattamenti privilegiati mentre gli agenti penitenziari sono costretti a lavorare in condizioni disumane e con gli stipendi più bassi d’Europa” – spiega Cirielli

“Il voto del 4 marzo ha bocciato il Pd e le sue ricette sulla sicurezza. Con il centrodestra alla guida della Nazione, sicurezza e tutela della polizia penitenziaria saranno due temi centrali nell’agenda politica” – conclude Cirielli

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.