“Mi fa piacere aver ricompattato intorno al mio nome un centrodestra frammentato e demotivato, grazie alla pervicacia di Giorgia Meloni. Spero che la mia elezione sia un nuovo inizio per la coalizione. Avendo fin qui esercitato il mio ruolo in opposizione, terrò ben presenti i compiti istituzionali e di garanzia, soprattutto quelli di chi è minoranza.  Farò il presidente quando presiederò l’aula di Montecitorio e il parlamentare rumoroso quando sarò nei banchi del Gruppo di FDI, dimostrando che si può essere istituzione senza perdere il contatto con la realtà”.
E’ quanto dichiara Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera dei deputati.
Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi