“Ci auguriamo che gli indagati e gli arrestati per la vicenda dello Stadio possano dimostrare la loro innocenza. Qualora, pero’, la magistratura dovesse dimostrare le ragioni dell’accusa, Raggi e Zingaretti dovrebbero dare molte spiegazioni e trarre le conseguenze politiche di una vicenda che coinvolge le persone di loro stretta fiducia, le quali hanno gestito questo progetto per loro conto. Progetto sul quale, per chiarezza, ricordiamo che Fratelli d’Italia in Campidoglio e’ stata tra le pochissime forze politiche ad aver votato contro, perche’ pur essendo favorevoli agli stadi della Roma e della Lazio, restiamo contrari alle speculazioni e molto critici sulla localizzazione in zona esondabile e sul palese deficit di infrastrutture”.

E’ quanto dichiara Marco Marsilio, portavoce regionale del Lazio e senatore di Fratelli d’Italia.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi