“I due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, così come le loro famiglie, sono davvero encomiabili per senso dell’onore, coraggio e forza d’animo. Incredibile, invece, che il nostro governo non sia riuscito a lavorare sul fronte diplomatico con l’India ed a coinvolgere le altre organizzazioni sovranazionali per affermare il diritto dell’Italia di riportare a casa i due militari ed affidarli alla giustizia nazionale. Siamo davanti a un fallimento clamoroso”.

 

E’ quanto dichiara il deputato di ‘Fratelli d’Italia-Centrodestra nazionale’, Fabio Rampelli.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social