fbpx

«Il presidente del Consiglio Matteo Renzi aveva promesso agli italiani che se non avesse pagato tutti i debiti della P.A. entro il 21 settembre sarebbe andato in pellegrinaggio a piedi a Monte Senario.


Oggi siamo al 4 ottobre e i debiti non sono stati pagati: 31 miliardi su 90 complessivi. Ma il pellegrinaggio Renzi non lo ha fatto nonostante non abbia mantenuto l’impegno. E in questo modo non mantiene due impegni su due. Uno lo manteniamo noi: andiamo noi a Monte Senario al posto suo purché lui paghi e perché le nostre imprese non ce la stanno facendo anche per le inefficienze di questo Governo».

Lo ha detto il presidente di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, Giorgia Meloni, poco prima di prendere parte alla corsa non competitiva per raggiungere a piedi il Monte Senario a Firenze.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social