fbpx

Questa mattina i militanti di Gioventù Nazionale Roma erano presenti all’Angelus in piazza San Pietro per ricordare il ruolo di Giovanni Paolo II nella caduta del Muro di Berlino.


I militanti del movimento giovanile di Fratelli d’Italia hanno sventolato bandiere tricolore e srotolato uno striscione recante la scritta “25 anni dopo gli eroi di Berlino, l’Europa reclama ancora libertà”. Con questo blitz hanno voluto chiedere a Papa Francesco un impegno concreto per abbattere quelle barriere invisibili che ancora oggi divino i popoli e le nazioni del continente europeo e per ribadire che un popolo unito può vincere ogni battaglia e abbattere ogni muro, anche i più insidiosi, come quelli invisibili della tecnofinanza e dell’eurocrazia.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social