fbpx

…PER PERSONE NORMALI, NON PER BANCHE. «È davvero curioso il ragionamento che ha fatto oggi il ministro dell’Economia Padoan: il Governo non vuole ripristinare totalmente l’indicizzazione delle pensioni per non violare i vincoli dell’Europa e incorrere in una procedura di infrazione della Commissione Ue, ma sta lavorando per “superare le riserve della Commissione in termini di aiuti di Stato” e risolvere in poche settimane il problema delle sofferenze bancarie e fare la “bad bank”. Tradotto in parole semplici:‎ per Renzi e i suoi ministri le regole europee sono dei dogmi intoccabili e immodificabili se bisogna restituire i soldi tolte dalle pensioni delle persone normali, ma si possono benissimo superare se ci sono in ballo gli interessi delle banche e dei banchieri.‎ Siamo davanti all’ennesima e vergognosa conferma dell’obiettivo di questo Governo: massacrare l’economia reale per fare gli interessi della grande finanza e il servo sciocco dei poteri forti».

È quanto dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social