fbpx

OPERA ESEMPIO POSITIVO? A RADDOPPIARE NON SONO STATI GLI SPETTATORI. Esprimiamo solidarietà al Cda del Pala Expo che si è dimesso in blocco per il mancato rispetto degli impegni finanziari disattesi da Roma. Dopo il taglio drammatico di bilancio alla cultura e alle biblioteche ora arriva questo schiaffo dalla governance culturale ad un sindaco ormai delegittimato.

Lo scenario culturale si sta impoverendo e gli unici grandi eventi sono sostenuti dal privato culturale tra mille difficoltà e ricatti.
Per quanto riguarda il presunto e positivo esempio dell’Opera dobbiamo ricordare che i dati sono di fonte interna e quindi non verificati e che il palinsesto dell’Opera e di Caracalla è stato clonato da quello dell’Auditorium e stravolto con inserti di musica pop e arte equestre. Nobilissime arti, ma che nulla hanno a che vedere con il prestigio e la storia dell’Opera.
Più che raddoppiare gli spettatori- tutto da verificare- a raddoppiare è stato qualcos’altro a scapito dei lavoratori e artisti del Costanzi. Ma di questo parleremo presto.
Federico Mollicone, (FDIAN) Responsabile comunicazione
Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social