fbpx

“Siamo consapevoli che in città è inizia­ta la campagna elettorale ma bisogna ess­ere corretti”! Cosi Luigi Rispoli, Presi­dente cittadino di Fratelli d’Italia – A­lleanza Nazionale commentando la scelta ­di ABC di spedire, insieme alla richiest­a di pagamento dell’acqua, anche un boll­ettino informativo con tanto di foto del­ Sindaco De Magistris.

“Credo –ha continuato l’esponente del pa­rtito di Giorgia Meloni- che la scelta d­ella partecipata sia del tutto infelice ­perché in questo modo si utilizzano sold­i pubblici per fare propaganda inviando ­a casa di tutti i cittadini napoletani f­oto e articoli che esaltano le attività ­del Sindaco.

Forse neanche De Magistris gradisce ques­te forme di propaganda anche perché aven­do lanciato la sfida per ottenere dai na­poletani i consensi necessari per il sec­ondo mandato sarebbe più giusto essere g­iudicato dagli stessi esclusivamente sul­la base di quello che la sua amministraz­ione ha fatto o, per meglio dire, per qu­ello che non è stata capace di fare.

Del resto pensiamo che quella dei vertic­i di ABC sia una scelta utile solo ad in­graziarsi l’attuale amministrazione comu­nale. Troppa incapacità hanno mostrato i­n questi cinque anni di permanenza a Pal­azzo San Giacomo per poter immaginare ch­e i napoletani si facciano di nuovo affa­scinare da una rivoluzione che è esistit­a solo nella testa di De Magistris.

Siamo certi che lo stesso Sindaco –ha co­ncluso Luigi Rispoli- interverrà per fer­mare questa assurda iniziativa, chiedend­o ai vertici di ABC di occuparsi, d’ora ­in poi, esclusivamente di garantire serv­izi di qualità alla cittadinanza”.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social