fbpx

 

No dei Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale agli insetti da ricetta, e difesa dell’enogastronomia italiana in sede europea. È quanto ha dichiarato il deputato Achille Totaro, durante il   question time al ministro delle Politiche Agricole e Forestali Maurizio Marina sulla proposta di regolamento varata dal Parlamento europeo sui nuovi alimenti.

“Reputiamo davvero sconvolgente – ha detto Totaro- che l’Ue possa dare il via libera alla minestra di larve e contemporaneamente assistere alla penalizzazione dei nostri prodotti tipici come la raccolta delle vongole i molluschi, telline, formaggi con latte vero. Per anni la bistecca fiorentina è stata messa al bando, e ora ci rifilano le cavallette?A casa nostra, con gli insetti si usano gli insetticidi non certo l’olio extravergine…”.

“Ci auguriamo – ha concluso Totaro – che il Governo Renzi sappia contrapporsi a questa discutibile rivoluzione alimentare e difendere la nostra identità enogastronomica. Il nostro Made in Italy alimentare ha un  valore inestimabile sia in termini economici che in termini culturali”.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social