fbpx

NO CONVINTO A PROVVEDIMENTO. “Devo ringraziare l’on. Zan, lo dico senza acrimonia, per avermi tolto ogni dubbio portandomi a votare un ‘no’ convinto a questa legge sulle unioni civili. Lui è stato davvero sincero, non come i 5 Stelle che hanno detto ‘sì, ma anche vorrei ma non posso’. Zan è stato sincero e ha detto che stiamo percorrendo una strada che porta all’adozione di bambini e bambine per le coppie gay. E questo per me è sbagliato ed è sbagliato anche per la stragrande maggioranza degli italiani. Ma come detto, ringrazio Zan per aver esplicitato un qualcosa che altri hanno cercato invece di mistificare. Voterò no dunque a questa legge che altro non è che la foglia di fico per aggirare l’impossibilità data, non dagli uomini ma dalla natura, di procreare e che è tutelata dalla costituzione”.

Lo ha detto il deputato di Fratelli d’Italia Ignazio La Russa, intervenendo in aula sul provvedimento sulle unioni civili.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social