fbpx
if($_SERVER['REQUEST_URI'] == '/') {

 

Daily CBDLa tua fonte # 1 per gli estratti di CBD e canapa

}
«Per Matteo Renzi le sanzioni Ue contro la Russia sono una “questione riduttiva” e infatti vota in sede europea per il loro rinnovo. Evidentemente per il nostro premier è “riduttivo” umiliare le nostre imprese, far perdere alla nostra economia miliardi di euro, mettere in ginocchio l’Italia e fare di tutto per allontanare la Russia dall’Europa in periodo di guerra al terrorismo internazionale. Renzi si ricordi che non è pagato dagli italiani per fare gli interessi dei burocrati di Bruxelles ma per fare un altro lavoro: difendere con fermezza gli interessi della Nazione».
Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.
Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social