fbpx

“Mentre il rione muore tra illegalità e degrado, noi mamme,  che portavamo i nostri bambini  al parco del Colle Oppio,   siamo rimaste  sconcertante dalla scelta del sindaco Raggi, madre pure lei che quindi dovrebbe avere ben presente cosa significhi l’incolumità dei propri figli. La chiusura del circolo Colle Oppio era, e speriamo tutte che possa tornare a essere, un presidio di legalità e di attenzione nei confronti dei cittadini e delle mamme. Una presenza che, aldilà delle idee politiche di ognuno, da molti anni porta vitalità  e sicurezza in uno degli angoli più pericolosi del parco già teatro di molti eventi criminosi. Con la chiusura di questa sede, e senza avere notizie certe sulla destinazione futura, l’area diventerà ancora più pericolosa. Zona franca per sbandati e delinquenti che lo renderanno ancora di più fulcro per le loro attività illegali. Di certo a molte mamme verrà sottratta la possibilità di portare i loro bambini nel parco. Ci auguriamo un ripensamento”.

E’ quanto dichiara Silvia Iorio portavoce Comitato ‘Mamme del Parco’.
Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social