fbpx
“L’assessore capitolino Lemmetti che si è presentato stamane  in maglietta in audizione con l’Anci in sessione Bilancio e viene respinto, bannato, ha creato un danno alla città che rappresenta, già afflitta dai debiti e dalle insufficienti risorse. Meno male che non era estate, altrimenti l’avremmo visto giungere a palazzo Madama con perizoma leopardato e infradito…Al di là dei regolamenti interni che, piacciano o meno, prevedono l’uso di giacca e cravatta, ci duole far notare che Roma sarà penalizzata dalla sciatteria di un suo amministratore pentastellato, inadeguato al ruolo che ricopre e incapace perfino di gestire il suo outfit…”.
È quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale Fabio Rampelli.
Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social