“L’orrenda architettura di Laurentino 38, frutto della scellerata amministrazione di centrosinistra, ha prodotto solo desolazione, abbandono e insicurezza, senza riuscire a realizzare una programmazione di interventi. Dice bene Parisi, quei Ponti rappresentano solo degrado e criminalità, un posto dove lo spaccio e l’abbandono vince sulla legalità. Per la restituzione di un’identità al territorio – aggiunge Marsilio – occorre intervenire attraverso micro azioni di demolizione e ricostruzione, realizzare nuove piazze e portici, rimettere al centro i piccoli negozi restituendo dignità a chi vive in quei luoghi malfamati riportando giustizia e decoro”. Lo dichiara Marco Marsilio, portavoce Regione Lazio di Fratelli d’Italia e candidato al Senato per i collegi Lazio 2 e Lazio 3.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.