fbpx

“Gli Italiani che emigrarono hanno portato lavoro e qualità e chi ci ha ospitato ha preteso che rispettassimo fino all’ultima regola, perseguitando correttamente chi non lo fece. Il richiamo di Moavero o è inutile o è fuorviante rispetto alla necessaria azione per impedire una invasione di clandestini che con gli emigranti italiani non c’entra nulla. Il Ministro degli Esteri eviti paragoni impropri e offensivi”.

E’ quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera dei Deputati, Francesco Lollobrigida.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social