fbpx
if($_SERVER['REQUEST_URI'] == '/') {

 

Daily CBDLa tua fonte # 1 per gli estratti di CBD e canapa

}

“L’esclusione dell’Abbazia Benedettina di Cava de’ Tirreni dall’elenco dei paesaggi benedettini italiani che si contenderanno il titolo di Patrimonio dell’Umanità Unesco denota la scarsa attenzione sia della Regione Campania, guidata dal presidente Pd Vincenzo De Luca, che del ministro del M5S per  Beni Culturali Alberto Bonisoli verso una ricchezza inestimabile dell’intero Mezzogiorno”: lo afferma in una nota Edmondo Cirielli, Questore della Camera dei Deputati, annunciando un’interrogazione parlamentare al ministro Bonisoli – “affinchè venga in Aula a spiegare i motivi del mancato sostegno alla candidatura Unesco dell’Abbazia di Cava”.

“Mi auguro che il vicepremier Luigi di Maio, che certamente conoscerà storia e bellezza del sito cavese, possa richiamare il collega di governo e partito affinchè rimedi al grave errore”- continua Cirielli

“Con la Regione a guida Pd non scopriamo nulla di nuovo. Ancora una volta alle politiche di rilancio e valorizzazione del patrimonio culturale, turistico e storico della provincia salernitana, De Luca preferisce le politiche clientelari”-  conclude Cirielli, ricordando di aver fatto approvare in Parlamento in occasione del millenario della fondazione una legge per la valorizzazione dell’Abbazia della Santissima Trinità di Cava de’ Tirreni”

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social