fbpx

“L’occupazione abusiva della casa cantoniera dell’ANAS a Oulx è l’ennesimo scempio che viene subito dalla val Susa. Dopo gli eventi di Claviere con l’occupazione della canonica ora viene occupato un immobile dello Stato. Questo sempre da parte dei soliti anarchici che usano gli immigrati come scusa per creare situazioni di illegalità. Sarebbe il tempo che la val Susa tornasse ad essere la valle delle Olimpiadi e non la valle delle liti sulla TAV e dell’uso miserrimo di questi uomini che arrivano dalla lontana Africa. Per altro sarebbe anche tempo che le vecchie case cantoniere ANAS venissero donate ai comuni delle valli e che quindi possano essere destinate ad usi sociali e ricreativi”.

Lo dichiara il deputato di Fratelli d’Italia Monica Ciaburro.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social