“Il sottosegretario al Sud Pina Castiello batta un colpo. È grave che la Lega, partito di cui fa parte il sottosegretario, abbia impedito il trasferimento a Napoli di una sede distaccata della Scuola Superiore Normale di Pisa”: lo afferma in una nota Carmela Rescigno, responsabile Enti locali di Fratelli di Italia.

“È ancor più grave che il sindaco di Pisa, Michele Conti, vada fiero dello scippo fatto ai danni della Campania grazie all’intervento della Lega. Ma i parlamentari campani, Gianluca Cantalamessa e Pina Castiello, eletti nel Lega, non provano un po’ di imbarazzo? Abbiano almeno la decenza di chiedere scusa al popolo campano” conclude Rescigno

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.

Social