“Cosa non si farebbe per un minuto di notorietà. Era chiaro che il pessimo esempio di Orlando e De Magistris creasse degli emulatori e così è stato con il sindaco di Velletri. Qualcuno ricordi a Pocci che il suo primo dovere è quello di rispettare le leggi dello stato. La sua morale finto buonista sull’accoglienza e l’integrazione è francamente stucchevole. Non può esistere alcuna convivenza civile senza regole precise cosa che il decreto sicurezza finalmente comincia a fornire. Abbiamo visto i risultati di questi modelli di accoglienza indiscriminata sul nostro territorio tra migranti in fuga e strutture inidonee. Forse qualcuno si sta agitando perché si vuole porre freno ad un business? Il decreto va applicato fino in fondo come è giusto che sia e spero vivamente che contro chi sbandiera il mancato rispetto della legge il governo intervenga adeguatamente. Pocci torni ad occuparsi dei (tanti) problemi di velletri e non la butti in caciara imitando cattivi maestri” lo ha dichiarato in una nota il deputato di Fratelli d’Italia Marco Silvestroni.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.