“Di un possibile ritiro del nostro contingente dall’Afghanistan, lasciando in quella terra soltanto dei militari istruttori, è un’ipotesi che viene sostenuta già da diversi anni, sin dall’ultimo governo Berlusconi ma che mai è stata completamente attuata. Ritengo però doveroso che il ministro della Difesa Elisabetta Trenta porti questa proposta in Parlamento per una sua valutazione”.

Lo dichiara Ignazio La Russa, vicepresidente del Senato e senatore di Fratelli d’Italia.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.