“Fratelli d’Italia oggi è stata l’unica forza politica che è scesa in piazza al fianco degli idonei al concorso del 2017 per allievi agenti di Polizia, che manifestavano davanti alla Camera dei Deputati la loro rabbia contro l’emendamento della maggioranza grillo-leghista inserito nel decreto Semplificazione, che esclude dalle graduatorie chi abbia superato 26 anni, limitazione non prevista dal concorso svoltosi. Si tratta di un emendamento vergognoso, che cambia le regole in corso d’opera e che è contro ogni logica di diritto. Fratelli d’Italia si batterà contro questo insensato colpo di mano della maggioranza, e chiede lo scorrimento dell’intera graduatoria degli idonei non vincitori del concorso, valorizzando i sacrifici di quanti hanno già partecipato alle prove concorsuali e attendono, legittimamente, di offrire il proprio contributo per la sicurezza del territorio”.

E’ quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.

Social