«Vogliamo per l’Italia un governo coeso e che abbia come stella polare il contratto stipulato con gli italiani nelle urne e non quello scritto dentro una stanza con un altro partito. Non penso che il centrodestra si possa ripresentare identico a se stesso in futuro a livello nazionale e noi, come Fratelli d’Italia, siamo impegnati a rifondarlo. Sicuramente però dove il centrodestra governa e ha governato sono arrivate molte più risposte di quante ne arrivino oggi quando governano partiti che, di fatto, non condividono niente».

Lo ha detto il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, interpellata dai giornalisti a margine della commemorazione alla Camera dei deputati del ventennale della scomparsa di Pinuccio Tatarella.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.