“Fare chiarezza sulle super rimesse annue che i cittadini nigeriani versano alle loro famiglie di origine, tre volte superiori a quelle dei cittadini degli Stati subsahariani”. A chiederlo in un’interrogazione ai ministri dell’Interno e dell’Economia è il senatore di Fratelli d’Italia, Alberto Balboni, che fa notare come oggi “la stragrande maggioranza delle famiglie italiane non è in grado di risparmiare quasi 12 mila $ all’anno” e quindi come “sia possibile che stranieri a malapena integrati nel nostro Paesi siano in grado di produrre un reddito che consenta loro di risparmiare quasi 12 mila $”. Perciò, continua il senatore di FdI, “o gli stranieri residenti in Italia di origine nigeriana sono mediamente più laboriosi o godono di entrate extra che sarebbe opportuno verificare e che potrebbero provenire da attività illecite”. Da qui la richiesta di “accertare in particolare le fonti di una tale disponibilità di danaro, tenuto conto che si tratta in gran parte di richiedenti asilo, con particolare riferimento a possibili attività illecite e alla presenza ormai consolidata della mafia nigeriana in Italia” conclude il senatore Balboni.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.