Un disegno di legge per ripristinare il Corpo Forestale dello Stato. A presentarlo in Senato il vicepresidente vicario del gruppo di Fratelli d’Italia, Isabella Rauti.

“Dobbiamo prendere atto del fallimento della legge Madia, che ha portato allo scioglimento del Corpo Forestale dello Stato, assorbito in larga parte, all’interno dell’Arma dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco. A fronte, però, di presunti risparmi l’Italia, e in particolare i nostri territori montani e boschivi, sono stati privati di una risorsa importante. Oggi la nostra Nazione manca di figure professionali altamente specializzate capaci di conoscere le zone montuose e quelle rurali, mettendo a servizio delle popolazioni locali e dei turisti le loro competenze. E’ incredibile che l’Italia con il suo grande patrimonio boschivo sia l’unica Nazione a non avere un Corpo Forestale dello Stato, senza che a questo si sia ovviato implementando l’educazione ambientale, la sicurezza e la prevenzione. Dinanzi a questo fallimento indotto dalla riforma messa in campo dalla sinistra è, perciò, necessario rimediare, ricostituendo il Corpo dei Forestali”. Lo dichiara la senatrice di FdI, Isabella Rauti.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.