No a tagli, occorre investire in uomini e mezzi

“Fratelli d’Italia chiede al governo di ascoltare le forti preoccupazioni espresse dal generale Alberto Rosso, capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica militare, nel corso della sua audizione alle commissioni Difesa riunite di Camera e Senato. L’incertezza del governo sul programma F35 con l’annunciata ipotesi di un calo quantitativo dei velivoli che l’Italia acquisirà, la possibile perdita di importanti posti di lavoro dell’industria nazionale, il progressivo innalzamento dell’età media del personale, compreso quello civile, i continui tagli al budget della Difesa, sono temi che impongono al governo italiano una seria riflessione. Fratelli d’Italia continua a ribadire l’assoluta necessità di investire oggi in uomini e mezzi per poter avere una Forza armata capace di affrontare le sfide del presente e del futuro e si batterà contro i tagli annunciati dal governo”.

Lo dichiarano in una nota congiunta i componenti di Fratelli d’Italia delle commissioni Difesa di Camera e Senato, Salvatore Deidda, Wanda Ferro e Isabella Rauti.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.