“Sulla distribuzione dei fondi della legge 205 del 2017 per la concessione ai Comuni di contributi per interventi riferiti a opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio, il ‘Governo del cambiamento’ tradisce gli enti pubblici più virtuosi e sulla scia del Governo Gentiloni favorisce in graduatoria quei Comuni che hanno riportato un disavanzo molto elevato, che stando alla norma dovrebbero invece essere esclusi. Mi domando dove sia finito il tanto decantato ‘premio al merito’ che ha caratterizzato le campagne elettorali delle forze di governo se questo è il trattamento riservato ai Comuni virtuosi nonostante le rassicurazioni pubbliche”.

Lo dichiara Luca De Carlo, deputato di Fratelli d’Italia e sindaco di Calalzo di Cadore (Belluno).

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.