“Conte proponga all’Ue la ricetta Trump. Nel 2018 gli Usa sono cresciuti del 3 per cento mentre l’Eurozona dell’1,2 per cento. Le politiche europee di austerità hanno fallito, adottiamo la ricetta Trump di riduzione delle tasse, investimenti pubblici e lotta alla burocrazia. E’ la ricetta che Fratelli d’Italia chiede per l’Italia e per l’Europa per tornare a crescere e creare occupazione”.  Così il senatore di Fratelli d’Italia, Giovanbattista Fazzolari nel corso del suo intervento in Aula.
“Riguardo il memorandum sulla Cina FdI reputa normale che l’Italia dialoghi con la Cina, come già fanno tutti gli Stati occidentali, dagli Usa alla Germania, ma reputa il Memorandun un’occasione persa per porre la questione della proprietà pubblica delle infrastrutture strategiche; del dumping salariale e sociale causato dall’importazione di merci provenienti da Stati che non rispettano i nostri standard salariali e di sicurezza e protezione ambientale; e, aspetto fondamentale, la questione della concorrenza sleale compiuta dalle aziende cinesi in Italia che operano nella totale illegalità e accumulando ogni anno miliardi di evasione fiscale”, conclude il senatore Fazzolari

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social