“Vergognoso quello che è accaduto nella mensa della scuola di Minerbe, in provincia di Verona, dove una bimba e’ stata gravemente discriminata perché i genitori non pagavano la retta. Lo dico da sindaco che conosce le problematiche legate alla difficoltà di far quadrare i bilanci, ma che mai ha fatto pagare ai figli le colpe, se ci sono, dei padri. Una Nazione civile come la nostra non deve permettere che una bimba venga discriminata per le condizioni economiche della famiglia. Se la famiglia ha dei problemi economici va aiutata, se la famiglia invece ha delle colpe, i genitori dovranno pagarne le conseguenze: ma la bimba no, mai”.
 
Lo scrive su Facebook Luca De Carlo deputato di Fratelli d’Italia e sindaco di Calalzo di Cadore (Belluno). 
Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.
LISTA CANDIDATI EUROPEE DI FRATELLI D'ITALIACLICCA QUI
+