“Dopo aver avallato il reddito di cittadinanza, dopo aver assecondato i grillini sulla Tav e dopo aver bocciato la Flat tax, la Lega vota contro la mozione di Fratelli d’Italia e boccia il reddito di infanzia, il sostegno alla famiglia naturale, gli asili nido gratuiti, il quoziente familiare e un imponente piano di incentivo alla natalità. Prendiamo atto che ancora una volta la linea del governo viene dettata dal M5S e che il dietrofront del ministro Fontana sulla mozione di FdI, per usare le parole del M5S, segna solo l’ultimo grave e spiacevole episodio che vede i leghisti chinare la testa dinanzi alle follie grilline. Come ha ribadito la nostra leader, Giorgia Meloni, la Lega ha rinnegato se stessa, che pure aveva con enfasi partecipato al Congresso di Verona. Deve essere chiaro a tutti che oggi hanno vinto coloro che definiscono Medioevo il congresso di Verona e che la Lega ne è il primo responsabile”. Lo dichiara Luca Ciriani, presidente dei senatori di Fratelli d’Italia.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.
LISTA CANDIDATI EUROPEE DI FRATELLI D'ITALIACLICCA QUI
+