“Il ministro della Difesa Elisabetta Trenta e i Cinque stelle vogliono una nuova invasione di clandestini ? Sono gravi e pericolose le parole della Trenta secondo cui ‘se scoppia la guerra in Libia i migranti diventano rifugiati e vanno accolti: i rifugiati sarebbero al limite solo i libici, e non certo chi proviene dal resto dell’Africa. Il ministro si occupi di come difendere i confini italiani e soprattutto garantire la sicurezza degli italiani da eventuali attacchi terroristici”.

È quanto afferma in una nota Edmondo Cirielli, Questore Camera dei Deputati e parlamentare di Fdi.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social