“L’arresto di Giuseppe Frittela,  convertitosi all’Islamismo salafita con il nome di Yusuf, dimostra quanto possa essere pericoloso l’attecchimento del radicalismo anche tra gli italiani. La questione conferma la violenza dell’islamismo salafita in quanto religione a connotazione ideologica. Ottimo il lavoro svolto dagli inquirenti e dalla Polizia, come encomiabile il comportamento responsabile dei genitori che hanno cercato, secondo quanto apprendiamo dalle intercettazioni, di indurre il figlio a più miti consigli. Se non si contano morti e feriti, che Yusuf era disposto a fare, è solo grazie a questa importante combinazione che ha nel ruolo della famiglia il più importante strumento di ammortizzatore e mediatore sociale. Anche in questo caso, i social costituiscono il mezzo più potente di trasmissione di informazioni e formazione di alleanze. Occorre oggi più che mai vigilare e favorire un processo di responsabilizzazione dei giganti del web”.

È quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.