“E’ una vergogna. Che idea possono avere gli utenti sapendo che il 50 % degli ospedali campani non è in regola. Un sfiducia nella sanità pubblica che si ripercuote sulla professionista di medici e operatori sanitari”. E’ quanto dichiara Carmela Rescigno, responsabile nazionale del Dipartimento Sanità di Fratelli d’Italia, commentando la notizia sugli ospedali campani senza le autorizzazioni previste dalla legge.

“E poi i direttori sanitari, nominati dalla politica, cosa fanno? Saranno rimossi? O premiati? Servirebbe un daspo a vita per chi sta distruggendo la sanità campana” – conclude Rescigno

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.