“Non possiamo consentire una gestione oscura delle risorse da parte dell’Inps. Il governo deve urgentemente verificare se sia vero il taglio degli assegni alle famiglie di ben 6 miliardi a partire dall’anno 2012. Se ciò troverà conferma vogliamo sapere a cosa sono stati destinati questi soldi, accertando eventuali responsabilità in danno alle famiglie italiane. Chiediamo inoltre che il bilancio dell’Inps sia reso trasparente e comprensibile visto che ad oggi non risulta chiaro come individuare l’utilizzo delle risorse, poiché i dati sono presentati in maniera aggregata”.

Lo ha dichiarato il deputato e capogruppo in commissione Lavoro di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto, chiedendo al ministro Luigi Di Maio “immediati chiarimenti sui 6 miliardi di euro che sarebbero stati sottratti alle famiglie italiane”. 

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.