Quest’opera ci ricorda le gesta eroiche degli alpini

“Abbiamo votato con convinzione la legge che riconosce il Ponte di Bassano quale Monumento Nazionale, con una storia antica e prestigiosa risalente al 1209 e progettato nel 1569 dal Palladio. Quest’opera ci fa pensare subito ai nostri alpini che lo attraversavano per raggiungere le zone dell’altipiano dove avvennero aspri combattimenti, ci ricorda le loro gesta eroiche compiute nella Grande Guerra per ottenere l’Unità d’Italia. Fratelli d’Italia auspica anche che, con la dichiarazione di monumento nazionale, il progetto di ristrutturazione del glorioso ponte voluta dal Comune, si attenga il più possibile alla tradizione architettonica che lo ha reso famoso nel mondo e non allo stile modernista che lo stravolgerebbe”.

Così i deputati di Fratelli d’Italia Federico Mollicone e Paola Frassinetti, rispettivamente Capogruppo e Vicepresidente di FdI in commissione Cultura.
Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

LISTA CANDIDATI EUROPEE DI FRATELLI D'ITALIACLICCA QUI
+