“Il governo smetta di allestire processi sommari e fronteggi seriamente la drammatica situazione dei migranti che attraverso la rotta balcanica entrano nella nostra Nazione. E mi rivolgo in particolare al ministro Salvini, a cui invierò un’interrogazione sul tema, perchè è evidente che sul fronte orientale c’è un’altra Lampedusa”.

A dirlo il capogruppo al Senato di Fratelli d’Italia, Luca Ciriani, in una conferenza stampa a Trieste con il segretario provinciale di FdI, Claudio Giacomelli per denunciare il preoccupante aumento degli accessi di clandestini che, seguendo la rotta balcanica, entrano nel nostro territorio attraverso i boschi del Carso.

“FdI da sempre è in prima linea nella difesa dei confini dall’assalto di immigrati irregolari – continua Ciriani –  e da mesi, nei dintorni vicino all’ex confine con la Slovenia, riscontriamo fenomeni che testimoniano l’arrivo di migranti. E i dati della polizia di Frontiera sono davvero preoccupanti. Se, infatti gli arrivi già nel 2018 erano triplicati rispetto a quelli dell’anno precedente, i primi mesi del 2019 presentano un ulteriore drastico aumento. E tutto questo con l’aggravante che ogni migrante fermato corrisponde a 10-20 che passano”.

“Di fronte a questa situazione così preoccupante FdI chiede interventi immediati: affiancare alla Polizia di frontiera più personale dell’esercito, acquistare nuovi mezzi per rafforzare i controlli e costituire pattuglie miste con la polizia slovena per coordinare le attività di controllo con particolare riferimento alle procedure di rientro dei clandestini arrivati in Italia attraverso la Slovenia. Misure necessarie per consentire alle Forze dell’ordine di affrontare questo aumento di immigrati clandestini, che con l’arrivo della stagione estivo si prevede sia ancora più sostenuto” conclude il senatore Ciriani.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.

Social