“Fratelli d’Italia cresce ovunque in modo strutturale e con solide basi. In Friuli Venezia Giulia siamo la seconda forza del Centrodestra, frutto di un lavoro corale ed inclusivo che mette le vere esigenze dei nostri concittadini al centro del programma. È altrettanto chiaro, e lo dico a coloro con cui governiamo assieme cittadine e Regione, che ora non andremo a chiedere nessuno stravolgimento degli assetti, ma continueremo in modo ancor più autorevole a far sentire la nostra voce rispetto alle decisioni cruciali a favore del nostro territorio. I cittadini comunque hanno capito le nostre scelte, fatte dopo molto incontri, non solo in campagna elettorale, e di molto ascolto a tutte le categorie. Preferisco una destra che stia accanto agli operai ed ai dipendenti e non al fianco dei grandi potentati, questo abbiamo fatto e è questo faremo in Europa.  Mi sento di ringraziare tutti, soprattutto coloro che ogni giorno sono scesi in piazza con le nostre bandiere oltre, ovviamente, ai nostri candidati Ciriani e Manzan e la presidente Giorgia Meloni. Ora andiamo avanti con una serie di riforme che premiano la nostra area politica ed evidentemente bocciano le pessime scelte economico finanziarie del Movimento 5Stelle. Una maggioranza alternativa esiste e mi pare sia ormai chiaro a tutti”.

Così in una nota il deputato e coordinatore regionale Friuli Venezia Giulia di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto.

Condividi

Facebook

NEWSLETTER

Social