“De Luca è colpevole ma i 5 stelle sono complici. Il governatore della Campania va sollevato dall’incarico di commissario” cosi in una nota il senatore di Fratelli d’Italia Antonio Iannone.
“La sanità campana è allo sfascio completo: scandali, disservizi e costi per i cittadini bisognosi sono la triste realtà che quotidianamente si vive. L’annuncio che i tetti di spesa sono esauriti per le visite specialistiche, per esami diagnostici e di laboratorio in regime di convenzione, è solo l’ultima brutta notizia figlia di una incapacità totale di programmare”. 
“De Luca – prosegue Iannone – è il colpevole, ma, a questo punto, il Ministro Grillo dei 5 stelle è suo complice perché si ostina a non sollevare il Governatore dall’incarico di Commissario. È passato oltre un anno dall’insediamento del nuovo governo e le nostre interrogazioni, le nostre richieste di una commissione d’indagine sugli scandali della sanità in Campania non hanno smosso nè la coscienza nè la penna del Ministro e dei 5 stelle” conclude il senatore Iannone.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.

Social