Atto di sottomissione conferire onorificenza a chi non nega legami con integralisti

 

“Leggo che la Dachan evoca querele per tappare la bocca a chi ha contestato la sua onorificenza. Dal hijiab alla querela c’è un filo rosso: mortificare la libertà di espressione e di pensiero. Voglio segnalare che sono fra coloro che reputano un atto di sottomissione aver conferito l’onorificenza a persona che non ha mai negato legami con integralisti islamici che oggi scontano l’ergastolo in Svezia. Sono uomo il hijiab non può mettermelo, ma la querela può farmela: attendo con olimpica serenità”.

Lo dichiara Andrea Delmastro, deputato di Fratelli d’Italia e capogruppo FDI in commissione Esteri.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.

Social