“Siamo a favore della risoluzione che chiede al governo di autorizzare l’uso di insetti antagonisti per combattere la piaga della cimice asiatica, un insetto che da tempo ormai sta attaccando la nostra produzione di frutta e ultimamente, anche altre colture. E’ fondamentale tutelare il nostro interesse nazionale e difenderlo con ogni mezzo, senza farsi frenare dalla burocrazia”. Così il senatore di Fratelli d’Italia Patrizio La Pietra, membro della commissione agricoltura e produzione agroalimentare durante la discussione in Senato per la risoluzione sull’invasione della cimice marmorata. “Vorrei però anche indurre ad una riflessione: tutti questi insetti nocivi sono frutto di una casualità? È sufficiente considerarli solo l’effetto di cambiamenti climatici o della globalizzazione o è plausibile pensare che ci sia dietro altro? Troppi interessi sono in gioco in questa partita che vede il nostro sistema agro-alimentare al centro di attacchi economici da parte di una concorrenza, a volte anche sleale, che tende ad annullare la specificità e l’eccellenza di tantissimi nostri prodotti. Tutto a vantaggio di altri sistemi economici e di altri paesi nostri competitori produttivi. È indispensabile dunque, alzare al massimo il nostro livello di attenzione.” conclude il senatore La Pietra.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.

Social