“Dopo quasi 27 anni e numerosi processi celebrati, l’Italia non conosce ancora la verità sulla strage di via D’Amelio. Il vortice di accuse, calunnie e depistaggi, conclamati e da accertare, rendono questa pagina della nostra storia ancor più buia. E la recente inchiesta della Procura di Messina è solo l’ultimo tassello di questo puzzle. Serve un’azione concreta per la ricerca della verità sull’assassinio del giudice Borsellino e degli agenti della sua scorta e la politica deve fare la sua parte. Fratelli d’Italia ha depositato una proposta di legge per istituire una commissione parlamentare d’inchiesta sulla strage di via D’Amelio e rivolge un appello a tutte le forze politiche a sostenerla. Appurare la verità è un atto dovuto nei confronti della memoria delle vittime e di tutti gli italiani onesti che, nell’esempio di Falcone e Borsellino, si battono ogni giorno per liberare l’Italia dall’oppressione mafiosa”.

Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.