“Bisogna fare chiarezza sull’orribile vicenda dell’inchiesta ‘Angeli e Demoni’. Lo scandalo sul presunto sistema illecito di affidamenti dei minori, strappati alle loro famiglie naturali attraverso falsificazioni di atti e altri escamotage, impongono risposte chiare e precise. Per questo abbiamo presentato un’interrogazione ai ministri della Giustizia e Famiglia, Bonafede e Fontana e ci auguriamo si possa fare luce su quanto accaduto”. A dirlo i senatori di Fratelli d’Italia, Alberto Balboni e Stefano Bertacco, che domani insieme a Giorgia Meloni saranno a Bibbiano per partecipare al presidio organizzato da FdI dal titolo ‘I bambini non si toccano’ per accendere i riflettori sullo scandalo emerso con l’inchiesta ‘Angeli e Demoni’.

 “Sarebbe fondamentale conoscere il numero dei bambini affidati a persone single e a coppie omosessuali e quali motivazioni abbiano portato a preferire tale scelta rispetto a quella prioritariamente indicata dalla legge, cioè l’affidamento a famiglie con figli. E anche se i ministri Bonafede e Fontana siano in grado di fornire informazioni circa la sussistenza di un movente ideologico LGBT dietro questo sistema illecito di affidi. Da qui valutare se avviare urgenti iniziative, anche di carattere ispettivo, volte ad escludere categoricamente ogni forma di interferenza e pressione ideologica nelle pratiche di affidamento, volte a favorire l’orientamento sessuale dell’affidatario piuttosto che l’interesse del minore, che secondo noi resta quello di crescere in una famiglia regolarmente sposata” concludono i senatori di FdI.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.

Social