“I Cinquestelle non si smentiscono mai. Oggi la figuraccia riguarda la clamorosa retromarcia sulla nostra proposta di nazionalizzare la Banca d’Italia e le fake news circolate per bocca di Villarosa. Non solo il sottosegretario diffonde falsità, visto che non è assolutamente vero che il nostro testo metterebbe a rischio gli enti previdenziali e i fondi pensione che hanno quote di partecipazione in Bankitalia. Ma dietro a questo ridicolo cambio di rotta si nasconde ben altro, e ahinoi ci ricorda i brutti tempi passati, quando certa politica agiva solo in sostegno dei grandi poteri finanziari invece di occuparsi degli italiani. Evidentemente ora il vento del cambiamento soffia in favore delle banche. Ci penserà Fratelli d’Italia a battersi per la centralità e sovranità dell’Italia e degli italiani”.
Lo dichiara il deputato di Fratelli d’Italia, Salvatore Caiata.

Condividi

Facebook

Twitter

NEWSLETTER

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Prossimi Eventi

No results found.

Social